Ecco la presentazione del portafoglio Alpha max

Si tratta di un portafoglio operativo che richiede un capitale ottimale di 740.000 Euro, assumendosi un rischio di 140.000 Euro, considerando il capitale ottimizzato per ridurre al minimo i costi legati al prestito titoli su azionario Long.

Il portafoglio, operando con questo capitale, sfrutta una leva massima del 3.1.

Come abbiamo spiegato qui, noi riconfiguriamo i portafogli ad inizio anno.

Vediamo quindi alcuni dati per analizzare come il portafoglio si è comportato fino a fine maggio. Il rendimento è in linea con le aspettative, anche se maggio è il primo mese che si chiude in negativo.

Ricordiamo che i risultati sono al netto di tutti i costi di transazione, ma al lordo delle imposte sul capital gain.

Vediamo anche quale è stato l’impiego di capitale in questi mesi. Si noti come da marzo la strategia abbia significativamente ridotto l’operatività.

Vediamo ora le metriche storiche da back test e a quelle che il portafoglio sta sviluppando in real.

A sinistra i dati in real nel periodo gennaio-maggio 2020 e a destra quelle storiche (anni 2005-2019). Il portafoglio procede sostanzialmente in linea con le aspettative.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram

Lo studio dei mercati è un cammino senza un punto di arrivo: l’ingenuità degli esordi si arricchisce, prima di consapevolezza e conoscenza, poi di confusione e complessità. Solo il ritorno alla semplicità degli inizi, impreziosita dall’esperienza vissuta, consente di proseguire il percorso, consapevoli di non poter sapere mai del tutto cosa sia giusto fare, ma con la certezza di aver capito cosa sia sbagliato.

POST RELATIVI

Lascia un commento